Descrizione Progetto

Direttrice del Programma di Neuroscienze presso l’Istituto Clinico Humanitas

Ha ottenuto il Dottorato di Ricerca presso l’Università di Pisa nel 1989. Dal 1989 al 1991 è stata post-doc presso l’Università di Yale e la University of Virginia School of Medicine. Nel 1992 ha fondato il suo laboratorio al Centro di Farmacologia Cellulare e Molecolare del CNR. Nel 2002 è diventata Professoressa Associata di Farmacologia presso l’Università di Milano e dal 2011 è Professoressa Ordinaria. Attualmente è Direttrice del programma di Neuroscienze presso l’Istituto Clinico Humanitas e Professoressa Ordinaria di Farmacologia all’Humanitas University.

Ha ottenuto premi allo studio da EMBO e IBRO-MacArthur; nel 2013 ha ricevuto dalla rivista scientifica internazionale Nature il premio Mid Career Nature Mentoring Award e nel 2015 il Premio Atena per i risultati scientifici; è membro di EMBO e dell’Academia Europaea per gli straordinari risultati ottenuti; è membro del Consiglio della Scuola di Neuroscienze di Parigi, della Fondazione Armenise Harvard, del Centro di Psichiatria e Neuroscienze di INSERM e dell’Università di Paris-Descartes, di Fondazione Veronesi e Fondazione Volta. È stata coordinatrice o partner in diversi network scientifici internazionali, tra cui NATO, HFSP e EC-FP7.

La sua attività di ricerca è finanziata anche da Telethon, Cariplo, Ministero della Salute e Ministero dell’Università e Ricerca. È nell’Editorial Board e reviewer ad hoc per diverse riviste scientifiche, tra cui Science, Nature, PNAS, EMBO Journal, Neuron, TINS, Journal of Cell Biology, Journal of Neuroscience. È autrice di oltre 120 pubblicazioni con un impact factor medio di 7. Il suo H index è 50 (top Italian scientists).